Vestivamo alla poveraccia. Maria Tarditi racconta Maria Tarditi

ISBN: 9788866171454

Published: 2013

Paperback

144 pages


Description

Vestivamo alla poveraccia. Maria Tarditi racconta  by  Maria Tarditi

Vestivamo alla poveraccia. Maria Tarditi racconta by Maria Tarditi
2013 | Paperback | PDF, EPUB, FB2, DjVu, AUDIO, mp3, ZIP | 144 pages | ISBN: 9788866171454 | 7.34 Mb

Vestivamo alla poveraccia è un libro-intervista, una fedele trascrizione di alcune conversazioni che Alessandro Dutto tenne con Maria Tarditi nel 2009, nella casa di Pievetta. Ne viene fuori la Tarditi più vera, sincera, uguale a quel che leggiamoMoreVestivamo alla poveraccia è un libro-intervista, una fedele trascrizione di alcune conversazioni che Alessandro Dutto tenne con Maria Tarditi nel 2009, nella casa di Pievetta. Ne viene fuori la Tarditi più vera, sincera, uguale a quel che leggiamo nei suoi romanzi, nelle sue storie.

Una scrittrice che fu maestra, come disse Gianni Martini, suo scopritore, e che rimane, anche oggi alle soglie degli ottantacinque anni, una grande donna dei nostri tempi, un esempio morale, oltrechè una straordinaria narratrice. A San Martino non ci sono nata. Avevamo i poderi. Nessuno ci è nato là. La terra era al Bricco di San Martino. Cera la vigna, un ciabot. E in mezzo ci coltivavamo la meliga, il grano, tra i filari larghi. E nei campi più ampi un anno mettevamo la meliga un anno il grano. Terrazzato, ci stavano due vitelli.

E facevamo un pò di vino. Vigne ben tenute, i miei le tenevano bene. Il vino lo regalavamo, e poi lo beveva mio padre. E noi piccoline dopo la poppata ci davano il bavaglino inzuppato di dolcetto.



Enter the sum





Related Archive Books



Related Books


Comments

Comments for "Vestivamo alla poveraccia. Maria Tarditi racconta":


profoundhistory.com

©2011-2015 | DMCA | Contact us